ᐅ Le migliori cuffie Bluetooth 2017

Siamo nel 2017 ed ascoltare la musica con le classiche cuffiette che si collegano con un filo a qualsiasi dispositivo audio sembra passato di moda. Da 4-5 anni a questa parte avrete infatti notato diverse persone (soprattutto giovani) girovagare immersi nella loro musica con indosso un paio di cuffie senza fili: stiamo ovviamente parlando delle cuffie wireless, che permettono di collegarsi ai dispositivi audio senza fili, quasi sempre sfruttando la tecnologia bluetooth.

Come tutti i dispositivi bluetooth, le cuffie hanno un raggio d’azione di massimo 10 metri. Per scegliere le cuffie più adatte a voi gli elementi da considerare sono sicuramente la qualità audio, il raggio d’azione e l’autonomia della batteria.

Qualità audio: quando acquistiamo un paio di cuffie vogliamo un prodotto con cui ascoltare musica, guardare film o giocare. Ovvio quindi che uno dei fattori più importanti – se non il più importante – sia una qualità audio soddisfacente.

Raggio d’azione: prima di comprare un paio di cuffie è bene chiedersi: per cosa le userò? Se infatti le utilizzeremo con uno smartphone o un lettore mp3 ci basterà anche una portata limitata, perché il nostro dispositivo sarà sempre vicino a noi; se invece gli utilizzi principali delle nostre cuffie sono la televisione o i videogames sarà meglio avere una portata più estesa.

Batteria: le cuffie bluetooth, per funzionare, devono avere una fonte di alimentazione: quasi tutti i modelli hanno delle batterie interne ricaricabili, altri funzionano con le comuni pile stilo. Se pensate che utilizzerete le vostre cuffie in modo intenso e costante vi conviene scegliere un modello alimentato a pile (così potrete sostituirle velocemente una volta scariche); se invece opterete per delle cuffie con batteria ricaricabile, ogni volta che si scaricheranno dovrete necessariamente collegarle ad una presa di corrente.

Design: un ultimo elemento, sicuramente minore (ma non per tutti), è il design. In realtà non parliamo solo di puro aspetto estetico, ma anche di comfort: alcune cuffie infatti possono risultare scomode se indossate per lunghi periodi. Il consiglio che vi diamo, quindi, è di considerare anche i materiali delle cuffie in fase d’acquisto, in modo da non avere brutte sorprese.

Dopo questa doverosa introduzione, eccovi le 13 migliori cuffie bluetooth presenti ad oggi sul mercato.

1. Beats Studio Wireless

Beats by Dr. Dre Studio Cuffie Over-Ear Wireless, Nero Satinato

Prezzo consigliato: 379.95€
Risparmi: 40.65€ (11%)

Prezzo: 339.3€

Le Beats Studio Wireless sono delle cuffie senza fili comodissime, che offrono un suono davvero eccellente per un paio di cuffie bluetooth e dotate di tecnologia “noise-canceling”, cioè che azzera i rumori circostanti.

Le nuove Beats includono la funzione di cancellazione del rumore, addirittura con due modalità: una offre un’esperienza audio bilanciata tra la musica che stiamo ascoltando ed i suoni dell’ambiente in cui ci troviamo, mentre la seconda modalità è molto più forte, in pratica isolandoci dal resto del mondo.

Le Studio Wireless provano le stesse emozioni delle precedenti cuffie Beats Studio 2013, ma con un po’ meno potenza per gli acuti, il che conferisce suoni armoniosi e precisi. I bassi sono incisivi senza essere troppo accentuati ed i medi (le voci e gli acustici) sono stati migliorati.

Queste cuffie hanno una batteria che garantisce fino a 12 ore di autonomia in modalità bluetooth e 20 ore con il cavo audio, inoltre si ripiegano su sé stesse per essere riposte nella custodia inclusa occupando meno spazio. Oltre alla custodia, nella confezione troveremo anche un cavo audio, un cavo usb e un cavo con i pulsanti per effettuare telefonate e regolare il volume. L’audio delle chiamate è di ottima qualità, ed i controlli funzionano perfettamente sugli iPhone ma non su tutti gli smartphone Android, mentre il microfono funziona sempre.

Il difetto più grande delle Beats Studio Wireless, oltre al loro prezzo, sta nel fatto che quando esauriremo la carica della batteria non potremo utilizzarle fino ad una nuova ricarica. Anche se le colleghiamo al nostro dispositivo con il cavo audio, infatti, una volta scaricata la batteria non sentiremo più nulla.

PRO

– Suoni armoniosi e cristallini
– Doppia modalità di cancellazione del rumore
– Inclusi una custodia e tre cavi (audio, usb e cavo con controlli audio)
– Ottimi controlli per effettuare telefonate

CONTRO

– Prezzo altissimo
– Se la batteria si scarica, addio musica

 

2. Sennheiser Momentum 2.0 Wireless

Sennheiser Momentum 2.0 Cuffie circumaurale Wireless, Avorio

Prezzo consigliato: 449€
Risparmi: 100€ (22%)

Prezzo: 349€

Le Sennheiser Momentum 2.0 Wireless sono delle robuste cuffie wireless dal design raffinato e che possono ripiegarsi su sé stesse per occupare meno spazio. Il suono via bluetooth è ottimo, ma anche attraverso il classico cavo audio. Anche le Momentum Wireless hanno la cancellazione del rumore, tecnologia NFC ed il supporto al codec aptX (che migliora il suono via bluetooth). Possono essere utilizzate anche connettendole mediante cavo audio, e anzi in questa modalità l’audio sarà migliore e anche più forte.

Per molti aspetti le Momentum 2.0 Wireless sono il competitor diretto delle Beats Studio Wireless ma, anche se non raggiungono il livello di volume massimo delle Beats, le Sennheiser suonano un po’ meglio, grazie a bassi più precisi ed in generale suoni più rifiniti e bilanciati. Ottima infine l’autonomia della batteria, che arriva fino a 22 ore.

PRO

– Funzione “Cancellazione del rumore”
– Audio eccellente anche con il cavo audio
– Doppio microfono
– Autonomia di 22 ore

CONTRO

– Prezzo
– “Cancellazione del rumore” non disattivabile in modalità bluetooth

3. Bose SoundLink Bluetooth On-Ear

Bose® SoundLink® Bluetooth® III Diffusore, Grigio

Prezzo consigliato: 329.95€
Risparmi: 99.96€ (30%)

Prezzo: 229.99€

Le Bose SoundLink Bluetooth On-Ear sono cuffie bluetooth compatte, comode e dall’ottimo suono.

Sotto la cuffia destra troviamo i controlli del volume ed il pulsante centrale per alternare play/pause e per rispondere ed effettuare telefonate. Le SoundLink Bluetooth On-Ear hanno inoltre la tecnologia Bose “Adaptive Audio Adjustment”, che regola automaticamente il volume in base ai suoni delle voci e dei rumori circostanti.

Funzionano bene anche per effettuare telefonate, grazie ai pratici pulsanti presenti, ed hanno un’ottima autonomia di 15 ore. Certo, non sono economiche, ma al momento sono tra le migliori – se non le migliori – cuffie bluetooth per effettuare e ricevere telefonate.

PRO

– Suono pulito
– Ottima qualità delle telefonate
– Autonomia di 15 ore

CONTRO

– Prezzo
– Suono via cavo non eccezionale

4. Sony MDR10RBT

Sony MDR-ZX770BN Cuffie Wireless con Microfono Integrato, Eliminazione Digitale del Rumore, Bluetooth, NFC, Nero

Prezzo consigliato: 180€
Risparmi: 54.02€ (30%)

Prezzo: 125.98€

Le Sony MDR-10RBT sono cuffie bluetooth con un bel design, comode e dal buon rapporto qualità/prezzo. Hanno una potente batteria che garantisce fino a 17 ore di autonomia e nella confezione troviamo anche una semplice e pratica custodia ed un cavo audio da utilizzare quando ci ritroveremo con la batteria scarica.

Nella parte inferiore di ciascuna cuffia troviamo i pulsanti di accensione, play/pause, volume e cambio traccia. L’unico neo dei controlli è che, essendo molto sensibili, a volte possono essere attivati anche involontariamente.
Queste cuffie dispongono anche di tecnologia NFC (compatibile con molti smartphone Android) e possono essere utilizzate anche per le telefonate (la qualità audio è discreta).

Insomma, con le MDR-10RBT Sony ha creato un modello di cuffie bluetooth con il 75% delle funzioni delle più potenti e rinomate Beats Studio Wireless, ma che costano quasi la metà!

PRO

– Comandi molto pratici
– Tecnologia NFC
– Autonomia di 17 ore
– Custodia inclusa

CONTRO

– Pulsanti attivabili anche inavvertitamente
– Custodia poco curata

5. Bose SoundLink Around-Ear Bluetooth (AE2w)

Bose ® SoundLink ® Cuffie Around-Ear II Wireless, Nero

Prezzo: 279.95€

Le Bose SoundLink Around-Ear Bluetooth (dette anche Bose AE2w) sono probabilmente le cuffie “over-the-ear” più comode in commercio. Nonostante lo sporgente modulo bluetooth sul lato sinistro (che comunque è removibile) queste cuffie sono molto leggere.

Spesso le cuffie bluetooth hanno un suono un po’ spento, ma non è questo il caso: le AE2w offrono suoni nitidi, dinamici e ben bilanciati. Qualcuno potrebbe trovare i bassi un po’ scarsi, ma in ogni caso sono cuffie dal suono piacevole che possono essere indossate senza fastidi anche per lunghi periodi. Il difetto più evidente è il prezzo: quasi 250€ è un po’ troppo (un prezzo onesto sarebbe stato di massimo 200€), ma si sa, Bose si fa sempre pagare cara…

PRO

– Comodissime
– Leggere

CONTRO

– Prezzo piuttosto alto
– Su alcuni dispositivi e con alcuni file audio il volume potrebbe essere un po’ basso
– Il modulo Bluetooth sporgente non è il massimo del design

 

6. Parrot Zik 2.0

Parrot Zik 2.0 by Philippe Starck Cuffie Wireless, Giallo

Prezzo consigliato: 349.9€
Risparmi: 159.1€ (45%)

Prezzo: 190.8€

Le Parrot Zik 2.0 sono più leggere e più comode delle Zik originali, hanno forme sinuose e sono realizzate con materiali di alta qualità. Sono inoltre dotate dell’utilissima funzione di cancellazione del rumore e, sulla cuffia destra, troviamo dei modernissimi pulsanti touch. Il suono via bluetooth è molto buono e la batteria è sostituibile, ma l’autonomia è davvero bassa (solo 6 ore con bluetooth e cancellazione del rumore attivi).

Un’altra peculiarità delle Zik 2.0 è l’applicazione abbinata, “Parrot Zik 2.0”, disponibile per iPhone e Android. L’app ci permette di regolare l’equalizzatore come preferiamo, importare i settaggi preferiti di vari artisti ed aumentare o diminuire l’intensità della “noise cancellation”. I livelli tra cui scegliere sono vari, tra cui uno che lascia entrare il rumore ambientale nelle cuffie ed uno dedicato ai viaggi in aereo.

Proprio per le caratteristiche un po’ estrose, le Parrot Zik 2.0 sono cuffie che sicuramente divideranno gli utenti: c’è chi le amerà dal primo istante e chi, invece, non le degnerà neppure di uno sguardo.

PRO

– Splendido design e materiali di qualità
– Funzione “cancellazione del rumore”
– Controlli touch
– Batteria sostituibile

CONTRO

– Autonomia bassa (6 ore)
– Nessuna custodia inclusa, nonostante il prezzo alto
– L’app abbinata contiene diversi bug

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *